“Con lo scopo di sensibilizzare tutta la filiera, Brecav, oltre a fornire un prodotto di qualità, è consapevole che è importante far conoscere bene le caratteristiche di un prodotto per avvicinare il cliente ancora di più al suo mondo e al suo pensiero. Da qui l’idea di iniziare una nuova campagna di sensibilizzazione e informazione, voluta e realizzata da Brecav, per favorire il ricambio di cavi candela e bobine di accensione.

Un video di circa 1 minuto che esordisce rivolgendosi agli automobilisti: “Dopo 50 mila chilometri percorsi, la tua auto consuma più carburante. Si perde un pieno ogni 5 mila chilometri”.

Perché? Brecav risponde: “I cicli di accensione e i chilometri percorsi fanno deteriorare i cavi candela e le bobine di accensione. Con l’usura il conduttore si consuma e trasporta più lentamente la corrente facendo entrare più carburante nella camera di scoppio”.

Ma cosa fare? L’azienda di Matera raccomanda di sostituire le bobine di accensione e i cavi candela dopo 50.000 km di percorso misto e ogni 2 anni di percorso cittadino.

Il risultato finale? Il video si conclude rivolgendosi ai consumatori finali: meno consumo di carburante, meno sperpero di soldi, meno dispersione di energia e meno inquinamento ambientale.”